Progetto

PROGETTO ARCHIVIO

 

La Fondazione Nesi è impegnata sin dalla sua costituzione nella conservazione, nel riordino e nell’archiviazione del materiale confluente nell’archivio di don Alfredo Nesi, nonché nella catalogazione dei libri e delle riviste a lui appartenenti e che ci pervengono in donazione (come il conferimento, da parte del comune di Livorno, di circa 2500 libri del lascito Badaloni).
La prima fase di lavoro, consistente nel riordino e in una prima sistemazione del materiale archivistico, è stato svolto anche grazie alla convenzione con la Provincia di Livorno e al sostegno tecnico-informatico del Comune di Livorno – secondo i cui criteri e le modalità da lui indicate è stata effettuata ogni operazione – per i servizi connessi.
Il progetto presenta i seguenti dettagli:
– completamento del riordino e dell’archiviazione dei faldoni contenenti gran parte delle carte e della corrispondenza di don Nesi;
– riordino e archiviazione del materiale che proviene dal Villaggio Scolastico di Corea, Istituzione Scolastica sperimentale, nonché delle cartelle tematiche “sciolte” dell’archivio di don Nesi;
– riordino e archiviazione dei “Quaderni di Corea” e relativi atti preparatori soprattutto per quelli concernenti gli “Incontri di Corea”;
– riordino e archiviazione del vasto materiale fotografico, secondo i criteri indicati dal settore archivistico del CESVOT e da esperti della Sovrintendenza del settore;
– apertura agli studiosi e al pubblico dell’intero materiale archivistico per la consultazione.